Accordo LEDHA – CAF per servizi fiscali e assistenziali

LEDHA

È stato confermato un importante accordo di collaborazione tra LEDHA e CAF (Cgil, Acli e Cisl). Si tratta di un accordo ancora limitato all'area milanese che si spera di estendere in altre province.

Secondo l’accordo, i Centri di Assistenza Fiscale si impegnano a fornire alle persone con disabilità segnalate da LEDHA e ai loro familiari (coniuge, parente o affine entro il secondo grado, ovvero entro il terzo grado qualora i genitori o il coniuge della persona con disabilità abbiano compiuto i 65 anni) l'intera gamma dei servizi fiscali e assistenziali, in parte in forma gratuita e in parte con tariffe agevolate.

Inoltre i Caf si impegneranno a segnalare agli utenti con disabilità, quando lo riterranno opportuno, la possibilità di rivolgersi al Servizio Legale di LEDHA in caso di discriminazione.

Trovate tutti i particolari nell'articolo presente qui(R.R.)

(Fonte: LEDHA Milano)

Accordo LEDHA – CAF per servizi fiscali e assistenziali ultima modidfica: 2015-04-10T12:57:10+00:00 da Riky