“Babbo Natale a Casa tua”, cronaca di un evento annunciato!

15696739_10212000692077035_1180288559_o

Ancora una volta la UILDM Milano ha dedicato la sera della Vigilia di Natale a una delle sue iniziative più conosciute e apprezzate dalle famiglie milanesi: “Babbo Natale a Casa tua”.

Abbiamo già ricevuto i primi soddisfatti riscontri da parte delle famiglie che hanno beneficiato di questo nostro storico “servizio”, accogliendo i nostri volontari presso le loro case e ricevendo in cambio un pizzico di autentica magia natalizia, che ha portato i bambini letteralmente al settimo cielo…

Quest’anno c’è stato un passaggio di consegne importante che, dopo i “primi trent’anni” dell’iniziativa, ha visto spostarsi definitivamente la conduzione della macchina organizzativa da Sonia e suo marito Enrico, all’apparato della nostra Associazione. Grande merito va riconosciuto a Laura, nostra responsabile per il Tempo libero che in un’ideale staffetta, ha saputo raccogliere il testimone portando la squadra ancora una volta al traguardo con successo. 

Ma grande, grandissimo merito va dato a loro, i nostri Babbi Natale, Elfi, Renne, che hanno proseguito nel solco tracciato senza battere ciglio e anzi, dando a noi fiducia e sicurezza sul felice proseguimento di quella che per la UILDM Milano è ormai una consolidata tradizione.   

Un ringraziamento speciale va a tutti i nostri collaboratori, oltre a Laura, Stefano, Silvia, Lina, Alessandra, i ragazzi e le ragazze del Servizio Civile: “staff” coeso ed efficiente che ha permesso a tutti i volontari di svolgere le varie fasi della serata in modo ottimale. Vedere la nostra Sede così brulicante di gente entusiasta, vedere il nostro parcheggio straboccante di auto pronte a partire in “missione”… è stato davvero uno spettacolo nello spettacolo. 

Anche noi del Direttivo abbiamo voluto essere presenti e operativi, perché la nostra Associazione è una famiglia e a noi piace vivere tutte le avventure insieme. Così, se Marco si è dedicato alla parte logistica in Sede, Riccardo ha provato a vivere l’esperienza dal punto d vista di uno degli equipaggi.

E, indipendentemente dall’apporto fornito all’organizzazione e allo svolgimento della serata, si sono entrambi divertiti un sacco.

Pertanto, non si scappa: Arrivederci all’anno prossimo, cari Amici di Babbo Natale! (R.R.)

15713283_10212000689796978_1625913169_n15725867_10212000693997083_877709519_o15748410_10212000689876980_1725337955_o

“Babbo Natale a Casa tua”, cronaca di un evento annunciato! ultima modidfica: 2016-12-29T21:12:12+00:00 da Riky