Ausili, finanziato il bando regionale con 1,5 milioni di euro

Disabilità e lavoro Terzo Settore

Nel corso della seduta del Consiglio Regionale lombardo tenutasi a inizio agosto è stata approvata la manovra di assestamento di bilancio per il triennio 2016-2018 che ha messo sul tavolo ulteriori 100 milioni di euro. Risorse che permetteranno di finanziare diversi servizi a favore dei soggetti più fragili. Tra questi, anche le persone con disabilità per cui è previsto uno stanziamento di 1,5 milioni di euro per il 2016 che andrà a finanziare per l'anno in corso il bando previsto dalla Legge 23/99 per l'acquisto di strumenti tecnologicamente avanzati.

Una misura importantissima – l'ha definita l'assessore regionale al Reddito di autonomia e Inclusione sociale Francesca Brianza -. Permetterà alle famiglie di persone con disabilità di ottenere un contributo per l’acquisto di strumentazioni tecnologicamente avanzate, garantendo interventi a favore di minori affetti da disturbi nell’apprendimento, adattamenti domotici e adattamenti dell’autoveicolo”.

Siamo molto soddisfatti per questo risultato, si tratta di un segnale importante – commenta Alberto Fontana, presidente di LEDHA -. Auspichiamo che grazie all'intervento dell'assessore Brianza, questo stanziamento diventi stabile nel bilancio previsionale di Regione Lombardia”. (R.R.)

(Fonti: LEDHAInforma – n. 361)

Ausili, finanziato il bando regionale con 1,5 milioni di euro ultima modidfica: 2016-09-14T21:51:57+00:00 da Riky