Conclusa la X Giornata Nazionale UILDM (7-26 aprile 2014)

Giornata Nazionale UILDM

Sabato 26 aprile si è conclusa la X Giornata Nazionale UILDM, caratterizzata dal grande impegno per la promozione della seconda edizione del progetto per l’inclusione scolastica delle persone con disabilità denominato “Assente Ingiustificato”.

Il maggior evento di raccolta fondi UILDM, che per la prima volta si è protratto per tre settimane e ha visto diversi volontari scendere nelle piazze proponendo le Farfalle-shopper della Solidarietà, è stato accolto ancora una volta con grande entusiasmo, ottenendo ampi consensi e registrando molte adesioni su ogni fronte.

Il nostro stand presso il C. Commerciale Bonola il 13/04/14

Il nostro stand presso il C. Commerciale Bonola il 13/04/14

“Prima dell’inizio di questa lunga avventura – ha dichiarato Luigi Querini, presidente nazionale UILDM – avevo avuto modo di dire che la nostra Associazione era molto orgogliosa di dedicare anche la propria X Giornata Nazionale, un’edizione quindi molto speciale, al tema dell’inclusione e della piena partecipazione alla vita scolastica di alunni e studenti con disabilità. Un impegno in assoluta continuità con gli obiettivi statutari della nostra Associazione, per dare ancora una volta un contributo concreto all’affermazione delle Pari Opportunità nel nostro Paese, in questo caso di quelle legate al Diritto allo Studio e allo svolgimento di un completo percorso formativo”.

“Oggi, dopo tre intense settimane di sensibilizzazione su questo tema e di raccolta fondi” prosegue Querini, “non posso che rinnovare la soddisfazione per la scelta fatta e per gli importanti valori che siamo riusciti a veicolare in modo chiaro e ampio, sfruttando la rete consolidata di contatti e i più moderni strumenti di comunicazione, oltre che la nostra capillare presenza sul territorio. Per questo motivo, desidero ringraziare in particolare le Sezioni e i Volontari UILDM che si sono attivati con tanti banchetti e iniziative per oltre tre settimane, un periodo quanto mai lungo e impegnativo che però ha dato buoni frutti”.

Anche la nostra Sezione, che aveva scelto prudentemente di “collaudare” l’impatto del nuovo gadget con un numero limitato di Farfalle-shopper, al riscontro con il pubblico e i tanti benefattori presenti sul territorio è riuscita a diffondere tutti i circa 1.600 “pezzi” acquisiti, sommando la vendita consentita dai propri volontari prima di quella degli stand e quella poi propriamente realizzata ai nostri punti di raccolta fondi presso Simply e Centro Commerciale Bonola. Questi ultimi, concentrati dalla nostra Sezione nel week-end del 12 e 13 aprile, da soli hanno fruttato circa 2.700 euro.

Ora, conclusa positivamente l’attività di raccolta fondi e sensibilizzazione, la UILDM a livello nazionale lavorerà per identificare e selezionare, secondo criteri oggettivi, gli Istituti dove nei prossimi mesi verranno realizzati gli interventi di abbattimento delle barriere. (R.R.)

Conclusa la X Giornata Nazionale UILDM (7-26 aprile 2014) ultima modidfica: 2014-04-28T13:42:17+00:00 da Riky