E’ ancora Claudio Salvo il ‘Top Player’ del wheelchair hockey

Claudio Salvo

Premiato nel corso del ‘Marco Brusati Challenge’ 2014 – L’attaccante dei Coco Loco PD neoscudettati si aggiudica il prestigioso trofeo.

E’ Claudio Salvo dei Coco Loco Padova il vincitore del trofeo “EWH Top Player 2014”. L’atleta patavino fresco Campione d’Italia con la sua squadra di club, bissa così il successo riportato nella passata edizione del prestigioso premio, assegnato dal voto delle squadre di A1 e di A2 del wheelchair hockey.

Il “Pallone d’oro” di questa disciplina, istituito per onorare la memoria del grande campione milanese Marco Brusati, verrà consegnato durante la originale kermesse dedicata al grande atleta scomparso del Dream Team Milano e al wheelchair hockey: ci riferiamo appunto al “Marco Brusati Challenge”, che avrà luogo sabato 7 giugno 2014 a Bareggio, presso la palestra di Via Matteotti.

3.BrusatiChallengeMa tornando all’assegnazione del Top Player 2014, va rilevato subito il grande successo che ha contraddistinto il premio assegnato quest’anno: le cifre ci dicono che, a fronte delle 12 squadre che avevano partecipato al voto nella prima edizione del trofeo nel 2012, spalmando le preferenze su 13 atleti (vincitore Mattia Muratore) e delle 15 votanti nell’edizione 2013 che avevano espresso preferenze su 15 diversi giocatori (premiato per la prima volta Salvo), all’edizione 2014 hanno aderito e votato 20 squadre, cioè i 2/3 delle componenti di tutto il movimento wheelchair hockeystico italiano (29 squadre, 12 in A1 e 17 in A2). Inoltre, hanno ricevuto voti ben 26 atleti.

Sorride la squadra Campione d’Italia, che oltre al vincitore con 69 punti Claudio Salvo, ha piazzato in seconda posizione, e per soli 2 punti, il giocatore con lo stick Luca Vittadello (67 punti e, come il vincitore, 5 preferenze), che milita anch’esso tra le fila dei gialloneri padovani.

Onore alla grande stagione disputata dai Coco Loco e alla spirito di questo trofeo, che mette sullo stesso piano giocatori con la mazza e con lo stick, affinché il premiato sia davvero espressione dell’eccellenza in questo sport, l’electric wheelchair hockey, cioè l’hockey disputato su carrozzina elettrica, nato per favorire la pratica sportiva dei giocatori con ridottissime capacità motorie.

Al 3° posto del trofeo, a parimerito Andrea Ronsval e Lorenzo Vandelli, con 28 punti, due atleti che vivono e “respirano” il nostro sport davvero a 360 gradi!.

Riccardo Rutigliano

E’ ancora Claudio Salvo il ‘Top Player’ del wheelchair hockey ultima modidfica: 2014-06-06T20:34:37+00:00 da Riky