Centro Antidiscriminazione “Franco Bomprezzi” al via il 25 giugno

Franco.B.2

Franco Bomprezzi è stato un grande giornalista, un leader associativo, un punto di riferimento per tante persone. Per anni è stato dirigente di LEDHA, fino a diventarne presidente nell'ultimo periodo della sua vita. Sotto la sua dirigenza, ha voluto che l'attività di tutela legale svolta da LEDHA fosse sempre più orientata a contrastare la discriminazione di cui le persone con disabilità sono vittime ogni giorno.

Per ricordare Franco e dare una sempre più concreta attuazione al suo impegno, LEDHA-Lega per i diritti delle persone con disabilità inaugura il Centro Antidiscriminazione “Franco Bomprezzi”. L'appuntamento è per giovedì 25 giugno, alle ore 9, presso l'Università degli Studi di Milano (Aula Pio XII – via Sant'Antonio 5).

“Si tratta di un momento molto importante e significativo per la nostra associazione – commenta Alberto Fontana, presidente LEDHA -. Ancora oggi tantissime persone con disabilità sono vittime di episodi di discriminazione a scuola, sul posto di lavoro, negli spazi pubblici. E troppo spesso accettano con rassegnazione queste situazioni perché non sono consapevoli di subire un trattamento discriminante”.

Durante la mattinata interverranno Maria Cristina Cantù (Regione Lombardia) e Pierfrancesco Majorino (Comune di Milano). A seguire i saluti del presidente di LEDHA, Alberto Fontana, gli interventi di Giuseppe Arconzo (facoltà di Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Milano), Giampiero Griffo (Disabled People International ed European Disability Forum) e Giovanni Merlo (LEDHA).

Il Centro Antidiscriminazione “Franco Bomprezzi” offre ascolto, informazione e consulenza alle persone con disabilità vittima di discriminazione, presa in carico stragiudiziale per contrastare le situazioni di discriminazione fondata sulla disabilità, sostegno a ricorsi anti-discriminatori che potranno coinvolgere direttamente anche LEDHA.

Il Centro Antidiscriminazione “Franco Bomprezzi” è promosso da LEDHA con il contributo di Fondazione Cariplo, Telethon e Aisla. Con il patrocinio del Comune di Milano, di Regione Lombardia, dell'Università degli Studi di Milano e del Forum del Terzo Settore Lombardia.

La partecipazione all'evento è libera e gratuita, ma è richiesta la registrazione inviando un'email a info@ledha.it oppure registrandosi sul sito www.ledha.it. Sono stati richiesti i crediti CROAS.

(Fonte: Comunicato Stampa LEDHA)

Centro Antidiscriminazione “Franco Bomprezzi” al via il 25 giugno ultima modidfica: 2015-06-22T21:09:02+00:00 da Riky