Il Dream Team vince il IV° Trofeo “Gabriele Fantino”

Trofeo “Gabriele Fantino”

Sabato 28 giugno 2014 il Dream Team Milano ha vinto per il terzo anno consecutivo il Trofeo “Gabriele Fantino”, giunto alla sua IV° edizione. A Chivasso sono scese in campo le due squadre piemontesi Magic Torino e Dragons Grugliasco e le due milanesi Turtles e Dream Team. Il torneo quadrangolare (partite da quattro tempi per dieci minuti ciascuno), ben organizzato da Renato Dutto della locale Sezione UILDM,  è stato disputato in due location distinte: le semifinali presso il Foro Boario in Piazza d’Armi e le finali all’interno del nuovo palazzetto dello sport.

I gialloneri, senza Luciano Ghislotti, hanno giocato la prima partita contro i Magic del mister Tomassini, schierando Chiara Laganà in porta, il capitano Ale Bruno e Mohamed Baidi come stick, il nazionale Andrea Ronsval e Renato La Cara come mazze.

La partita inizia subito in salita per i milanesi che subiscono goal nei primi minuti a causa di uno svarione difensivo che ha lasciato scoperto il secondo palo, incolpevole il portiere. Il gioco si fa particolarmente duro e i contrasti si susseguono copiosi, interrompendo spesso le azioni e non consentendo uno sviluppo lineare. Lo spettacolo offerto dalle due squadre sull’asfalto (superficie poco idonea al nostro sport) stenta a decollare. Il Dream Team decide di alternare i portieri facendo subentrare Riccardo Rutigliano nella seconda e quarta frazione. Anche gli stick Roberto Bonasia, Mattia Abbate e Beppe Fumagalli entrano nel corso della gara.

Nel secondo e terzo tempo l’inerzia della partita volge a vantaggio dei milanesi. Quattro reti segnate in questi due tempi dal Dream Team e solo uno dal Magic portano il risultato sul 4-2. Ma le sorprese sono dietro l’angolo e, complice un nervosismo inutile del bomber Ronsval, la partita cambia completamente. I ragazzi di Milano non riescono più ad imporre il proprio gioco con la sicurezza necessaria e la consapevolezza della propria bravura. Subiscono le manovre avversarie dei fratelli Ceravolo e di Donin, supportati dal forte e sempre attengo stick Tomassini. I torinesi riescono così a raggiungere, con un rigore più che discutibile, il 4-4 ad un minuto dalla fine.

A questo punto, il panico sembra piombare tra le fila del Dream Team…………………… (Renato La Cara)

Vuoi leggere l’articolo completo? Vai al sito del Dream Team

Il Dream Team vince il IV° Trofeo “Gabriele Fantino” ultima modidfica: 2014-07-01T15:55:42+00:00 da Riky