La UILDM Milano piange la scomparsa di Luca Gerli

Untitled-32

Con grande dolore dobbiamo comunicare la scomparsa del caro amico Luca Gerli, figura storica della nostra Sezione, persona con distrofia di Duchenne, spentosi nella giornata di ieri, 15 giugno.

Luca, sempre impegnato e dedito alle attività della Sezione di Milano, della quale era tuttora Consigliere, era stato agli inizi degli anni ’90 tra i giovani Soci che avevano dato la possibilità alla nostra Sede, dopo alcuni anni di difficoltà, di tornare a essere operativa e a rappresentare quel punto di incontro e di socializzazione di importanza fondamentale per tanti giovani con malattie neuromuscolari.

Con il suo tenace attaccamento alla vita Luca, nonostante i tanti incidenti di percorso e le tantissime difficoltà quotidiane, ha costituito un esempio per tutti noi.

Un uomo che nonostante il fisico gracile e la voce divenuta via via sempre più flebile (da alcuni anni per comunicare Luca si serviva di un microfono) non ha mai smesso di lottare, come in occasione del traguardo dei 40 anni, tagliato alcuni anni fa con una festa denominata “Io e il signor Duchenne”, annunciata come una sorta di duello, di incontro di boxe oppure, per l’appunto, di lotta.

Tutta l’Associazione si stringe ai familiari di Luca, alla madre Franca e alle sorelle Chiara e Antonella, condividendone il dolore.

A breve diffonderemo tutte le informazioni sulla cerimonia funebre. (R.R.)

La UILDM Milano piange la scomparsa di Luca Gerli ultima modidfica: 2015-06-16T18:14:25+00:00 da Riky