Parte “Corriere Sociale”, la voce del Non Profit

The bright side Non Profit

Una pagina web per l’informazione a sfondo sociale. Nonostante la crisi e un incremento di egoismo e pessimismo, diffusi in larghi strati della società e favoriti anche da questa fase depressiva, sta tornando in auge l’attenzione nei confronti del Non Profit, del volontariato, delle reti associative, del Terzo Settore. Segnaliamo ai nostri lettori che per poter raccontare storie di realtà positive e modelli che funzionano, il sito Corriere.it, a partire dal 22 maggio 2014, ha creato una pagina web interamente dedicata al Non Profit italiano chiamata Corriere Sociale.

Si tratta di una “evoluzione naturale di un percorso che vedrà on line una nuova sezione. Nello spazio centrale, sarà garantita un’ampia visibilità ai due blog più sociali dell’intera piattaforma virtuale del Corriere della Sera: Buone Notizie e InVisibili” ha scritto Luca Mattiucci in un articolo pubblicato sulla versione cartacea del Corsera.

“Servizio Civile, volontariato, welfare di comunità, stanno acquisendo di giorno in giorno una sempre maggiore rilevanza. Offrire quindi un contributo di riflessione, analisi e soprattutto d’informazione è l’obiettivo che si pone questo nuovo spazio, nei confronti di un Paese che non ha smarrito la voglia di ripartire e di ascoltare esempi positivi”.

Sono stati creati sui social network un profilo Facebook Corriere Sociale e su Twitter un account @CorriereSociale.

Invitiamo gli amici della UILDM a seguirli e anche a commentare le news ritenute più interessanti.

Renato La Cara

Parte “Corriere Sociale”, la voce del Non Profit ultima modidfica: 2014-05-27T19:25:00+00:00 da Riky