Martina Caironi portabandiera azzurra ai Giochi di Rio

Caironi.Portabandiera

Martina Caironi porterà la bandiera italiana durante la cerimonia di apertura dei XV Giochi paralimpici di Rio de Janeiro, in programma dal 7 al 18 settembre 2016. La decisione è stata ufficializzata il 22 aprile durante la riunione della giunta nazionale del Comitato Italiano Paralimpico ed è stata comunicata durante la conferenza stampa successiva dal presidente del Cip Luca Pancalli, alla presenza del sottosegretario alla presidenza del Consiglio Luca Lotti e dell’atleta lombarda.

«Che emozione» ha commentato a caldo la sprinter bergamasca, già medaglia d’oro e record mondiale ai Giochi di Londra 2012 nei 100 metri categoria T42 (15.87 il tempo). «Ho ricevuto la notizia poco fa, è inaspettata. Per me è solo la seconda Paralimpiade, non ho una lunga carriera alle spalle. Sono orgogliosa, grazie presidente, per me è un onore. Sono emozionata già adesso, figuriamoci quando sarò a Rio nello stadio per la sfilata. Spero di essere all’altezza».

Quattro anni dopo Martina Caironi sarà portabandiera azzurra nell’avventura alle Paralimpiadi di Rio de Janeiro «Quando mi ha chiamato il presidente Luca Pancalli pensavo fosse uno scherzo. Mi ha detto di venire a Roma e che avevano scelto me» ha detto ancora Martina, «adesso realizzo un sogno. Proprio io! Con il tricolore davanti ai miei compagni di squadra, nello stadio dei Giochi…».

La Caironi ha vissuto l’atletica senza mai fermare il tempo da quando ha cominciato: oltre all’oro di Londra, in bacheca ha messo quello nelle rassegne iridate di Lione (2013) e Doha (2015), dove ha abbattuto il muro dei 15 secondi sulla distanza (14.61).

Martina, atleta delle Fiamme Gialle, ha frantumato in un solo formidabile anno, il 2015, per ben tre volte anche il record del mondo nei 200 metri. «Non sono una persona che porta rancore, anzi. Quello che mi è capitato a 18 anni l’ho trasformato in rabbia positiva e quando corro spero di dimostrarlo. La vita offre sempre un’occasione…», così la sprinter bergamasca, che è stata amputata ad una gamba dopo un grave incidente in motorino. (R. R.)

Martina Caironi portabandiera azzurra ai Giochi di Rio ultima modidfica: 2016-05-02T18:13:41+00:00 da Riky