Telethon: varato il bando di ricerca 2014

Telethon Walk of Life

Per la ricerca sulle malattie genetiche 11 milioni di euro dal bando 2014. La commissione medico-scientifica di Telethon, composta da 32 membri, ha approvato 40 nuovi progetti di ricerca (per un totale di 260 progetti valutati) su 38 patologie genetiche, tra cui la distrofia muscolare di Duchenne (la più frequente tra le distrofie dell’infanzia), l’atrofia muscolare spinale (la più comune causa genetica di decesso infantile) e altre malattie neuromuscolari. Sono 60 i gruppi di ricerca italiani coinvolti.

I nuovi investimenti Telethon relativi al bando 2014 ammontano a 11,7 milioni di euro, ripartiti come detto su 60 gruppi di ricerca d’eccellenza italiana e frutto di un analitico lavoro di rigorosa e trasparente selezione attraverso il metodo del peer review (revisione tra pari) che ha coinvolto 326 revisori provenienti da ventisei paesi differenti.

I fondi assegnati a questi gruppi vanno così ad aggiungersi a quelli destinati al lavoro degli Istituti Telethon di Napoli e Milano, diretti rispettivamente da Andrea Ballabio e Luigi Naldini ed al programma di sviluppo delle carriere dell’Istituto Telethon Dulbecco.

Ricerca.TelethonLa ricerca Telethon si conferma di livello mondiale. Infatti il suo numero di pubblicazioni complessive su riviste medico scientifiche specializzate supera quello di centri famosi e autorevoli come Oxford in Inghilterra, Harward, Stanford e Yale negli Stati Uniti ed Inserm in Francia.

I nuovi finanziamenti stanziati rappresentano nuova linfa necessaria per sconfiggere le malattie genetiche, in particolare quelle neuromuscolari, e proseguire sul cammino che porta direttamente alla scoperta di cure fondamentali per migliaia di persone.

I numeri della ricerca Telethon dal 1991 ad oggi:

-           405 milioni di euro investiti

-           Oltre 2.500 progetti finanziati

-           9.380 pubblicazioni

-           27 nuove strategie terapeutiche per 25 patologie genetiche rare

Va anche precisato che i più recenti progetti finanziati sono stati accuratamente selezionati basandosi, oltre che su criteri scientifici, anche sulla loro possibile prossimità alla cura. Dato particolarmente significativo, che non infonde solo speranza per i pazienti, le loro famiglie e la comunità scientifica ma dà certezze anche in chiave di vicinanza dei risultati. (R.L.C.)

Telethon: varato il bando di ricerca 2014 ultima modidfica: 2014-07-15T17:22:37+00:00 da Riky