Wheelchair hockey: è Emanuel Farcasel il Top Player 2015

Emanuel Farcasel

Sarà Emanuel Farcasel a ricevere il trofeo Top Player 2015. Il massimo riconoscimento individuale del wheelchair hockey italiano verrà assegnato come di consueto nel corso del “Marco Brusati Challenge”, la manifestazione giunta ormai alla 4° edizione, che intende ricordare il grande atleta milanese e Nazionale di questo sport per disabili, scomparso alcuni anni or sono. L’appuntamento è per domenica 7 giugno a Bareggio (MI).

Promosso dal Dream Team, squadra nella quale militava Marco Brusati e patrocinato dalla federazione FIWH, il trofeo “Top Player” intende premiare il giocatore italiano che al termine della stagione ufficiale si sia messo maggiormente in luce, chiamando a esprimersi come giuria tutte le squadre iscritte ai Campionati di A1 e A2.

Un premio che viene dunque designato dalla “base” dei praticanti di questa disciplina sportiva, e che impone obbligatoriamente ogni votante a esprimere una preferenza sia per un giocatore con la mazza, sia per un giocatore con lo stick, lo speciale strumento che si applica direttamente alla carrozzina e consente di colpire la pallina anche a chi è dotato di minore forza fisica. Il premio desidera infatti porre sempre all’attenzione generale i giocatori con malattie neuromuscolari, per i quali l’electric wheelchair hockey è nato.

Come detto, a trionfare quest’anno con 69 preferenze (suddivise per abilità tecnica, rendimento e apporto alla squadra), è stato la mazza Emanuel Farcasel dei Coco Loco Padova, fresco vincitore del secondo scudetto consecutivo e autore di una tripletta nella finalissima di Lignano contro gli Sharks di Monza. Farcasel succede al compagno di squadra Claudio Salvo impostosi nelle ultime 2 edizioni. 

Completano il podio, a sottolineare il grande momento dei Coco Loco di Padova, i compagni Vittadello (con 58 preferenze) e Schiaroli (51 preferenze), entrambi giocatori con lo stick. Luca Vittadello, già grande interprete del ruolo con la mazza, era arrivato secondo anche nell’edizione 2014, a conferma di un valore indiscusso.

A premiare la più che meritevole stagione del Dream Team H. C. Milano culminata con la promozione in Serie A1, il 4° posto della mazza Ghislotti (45 preferenze per lui), apparso in deciso miglioramento nel corso dell’ultima stagione sportiva.  

Riccardo Rutigliano 

Wheelchair hockey: è Emanuel Farcasel il Top Player 2015 ultima modidfica: 2015-06-05T22:34:14+00:00 da Riky